Il miglior medico per la medicina estetica Roma?

medicina estetica roma botulinoScopri tutto sulla medicina estetica Roma.

A tutti voi che siete finiti su questa pagina voglio per prima cosa presentarmi, mi chiamo Roberta e sono una donna di 42 anni che più volte ha fatto ricorso alla medicina estetica qui a Roma (dato che sono romana) e che non ha alcuna vergogna a dirlo. Giacchè moltissime sono le donne che si vergognano a riconoscere certe cose, ho voluto mettere subito la situazione in chiaro e se ho creato questo sito chiamandolo medicina estetica Roma non è per fare pubblicità a qualche medico estestico o a qualche centro medicina estetica in particolare ma più semplicemente per riportare quella che è stata la mia esperienza, maturata con gli anni e evitare ad alcune di voi le più classiche delle fregature (che purtroppo a volte hanno anche conseguenze irreparabili sul nostro viso o sul nostro corpo). Insomma per evitare che qualcun altro/a possa incappare nei miei stessi errori!

Comunque, diciamo che la medicina estetica a Roma (o in qualsiasi altra parte del mondo) si divide sostanzialmente in: medicina estetica viso e medicina estetica corpo. Tra le due quella che generalmente viene più utilizzata e la medicina estetica del viso, ovvero quella per risolvere le cosidette rughe di espressione, riempire le guance, rimodellare le labbra e in generale dare una migliore armonia al nostro viso con il botulino etc. Sempre in questo ambito rientrano i peelings, la mesoterapia, le biorivitalizzazioni ed i super richiesti filler! Per quel che riguarda invece la medicina estetica Roma sul corpo diciamo che quella più richiesta è generalmente volta all’eliminazione della cellulite e per raggiungere questo scopo sono diverse le metodologie utilizzate (ultimamente si sente molto parlare dell’inovativa cavitazione estetica Roma) a seconda delle preferenza del centro estetico Roma o del medico estetico Roma da voi scelto!

Io, come ho già detto non mi vergogno a dirlo, mi ritengo abbastanza ferrata nel settore della medicina estetica Roma, non perchè io sia un medico ma perchè ho sottoposto me stessa ed il mio corpo a diversi trattamenti e quindi ho avuto modo di fare raffronti e paragoni.

Prima di iniziare a rivolgermi a degli specialisti seri però, speravo di poter fare qualcosa tramite alcuni degli ospedali romani e quindi mi ero messa a cercare su internet frasi come: medicina estetica Fatebenefratelli Roma oppure medicina estetica Tor Vergata. Visto che ci sono già passata e mi sono informata a sufficienza vi dico subito che la medicina estetica Roma non è e non sarà mai convenzionata dal servizio sanitario nazionale, quindi scordatevi di potervi sottoporre gratuitamente a dei trattamenti di medicina estetica. Piuttosto la cosa davvero importante e da tenere in debita considerazione è quella di fare attenzione ed evitare di finire nelle mani sbagliate perchè quello si che può portare a conseguenze irreparabili. Io credo che nella vita i soldi vanno e vengono ma se qualcuno, magari un medico estetico poco capace, ci deturpa il viso, poi tornare indietro è davvero molto difficile: quindi facciamo attenzione ed evitiamo che una cosa simile possa succedere.

Precisando anche che la medicina estetica Roma è ben diversa dalla chirurgia estetica Roma, trattandosi di due branche diverse della medicina, nei prossimi interventi che aggiungerò su questo blog vi parlerò nello specifico delle mie esperienze per quel che riguarda la medicina estetica Roma e di quali elementi tenere in considerazione per poter scegliere un buon medico estetico a Roma.

La mia storia in sintesi:

Scriverò un articolo specifico per raccontare la mia storia ma per farla breve mi sono vista deturpare le labbra ed il seno da un chirurgo e medico estetico molto famoso. Uno di quelli che trovate spesso in tv e che si fanno pagare il doppio rispetto ai loro colleghi. Ero certa che pagando tanto avrai avuto qualche garanzia ma le cose non sono andate affetto così. Ora sono in causa con quel chirurgo e dopo anni di ricerca ho finalmente trovato un medico estetico (e chirurgo) davvero valido sia professionalmente che umanamente che mi ha risolto il problema e mi ha fatto letteralmente tornare a vivere! Sono infinitamente grata a questa persona che io considero “il mio angelo” ma non è mia intenzione fare pubblicità a chicchessia quindi qui non farò nomi. Quello che vorrei ottenere tramite questo blog è semplicemente il potervi aiutare a scegliere il medico estetico giusto per voi evitando le brutte esperienze e i medici senza scrupoli! Io psicologicamente (oltre che fisicamente) ero letteralmente devastata e non augurerei un dolore simile nemmeno al mio peggior nemico quindi eccomi. Spero solo di poter servire! Per qualsiasi dubbio o domanda lasciate un commento su questo blog e rispondero quando posso.

ATTENZIONE AGGIORNAMENTO IMPORTANTE: visto che continuo a ricevere decine e decine di messaggi in cui mi chiedete chi sia questo angelo che mi ha salvata e visto che io sono una mamma a tempo pieno e ho anche un lavoro part time… (quindi non ho molto tempo per rispondere a tutte) ho deciso di scrivere qui l’indirizzo email del mio chirurgo (ovvero quello che definisco “angelo” e di cui mi chiedete informazioni). Premetto che non potevo fare una cosa del genere, ovvero usare il suo nome pubblicamente, senza avere ottenuto il suo esplicito consenso, quindi ieri l’ho telefonato e mi ha dato l’autorizzazione. Inoltre è stato davvero felice e entusiasta di questa mia iniziativa spontanea.

Il suo indirizzo email è:

Ha anche un sito web mi pare (mi ha detto tempo fa che lo stava aggiornando) ma non ricordo l’indirizzo preciso cmq usando la sua mail privata che ho scritto sopra vi sarà facilissimo contattarlo.

Per qualsiasi altro genere di richiesta sulla mia esperienza o dubbi potete continuare pure a lasciare commenti su questo blog e nei limiti delle mie possibilità vi risponderò appena possibile. Spero davvero di poter essere d’aiuto a qualcuna/o di voi e mi auguro che la tragedia che è capitata a me non capiti mai più a nessuna/o!

Ragazze ricordatevi sempre di lasciarvi guidare dall’intuito e non dalle chiacchiere ne dal portafogli! Noi donne di intuito ne abbiamo da vendere quindi difficilmente sbagliamo quando decidiamo di usarlo come dio comanda!

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - May 11, 2013 at 2:49 pm

Categories: Medicina estetica Roma   Tags:

Acido ialuronico e medicina estetica

L’acido ialuronico è oggi una delle sostanze principalmente richieste e per questo usate in medicina estetica, chirurgia e dermatologia. I benefici ed i vantaggi che questa molecola offre sono molteplici e universalmente riconosciuti. Quini poco conta che parliamo di medicina estetica roma o piuttosto torino, milano o ancora altre città d’italia e del mondo. Si tratta di un componente fondamentale presente nei tennuti connettivi degli umani e di molti mammiferi. Maggiori informazioni sull’acido ianuronico le trovate su http://it.wikipedia.org/wiki/Acido_ialuronico.

Potete inoltre dare un occhiata all’intervista qui in basso in cui si parla proprio di acido ialuronico e dei suoi possibili impieghi.

Come dice il medico intervistato nel video bisogna fare molta attenzione al tipo di acido ialuronico usato dato che ci sono molti medici senza scrupoli che per risparmiare su una fialetta rischiano poi di provocare anni permanenti. La principale qualità dello acido ialuronico nonchè la ragione principale del suo successo nella medicina estetica e proprio la “riassorbibilità”.  Quindi bisogna fare moltissima attenzione ed essere certi del prodotto che i medici ci iniettano. E’ sempre meglio non giocare al risparmio sulla propria pelle e sulla propria salute e mettersi nelle mani di professionisti competenti dalle accertate qualità professionali ma anche umane. Un medico privo della giusta sensibilità umana è a mio avviso un medico mancato quindi preferirei rivolgermi ad un medico meno conosciuto e forse anche con meno esperienza ma quantomeno sapere con certezza che si tratta di una persona di cui ci si può fidare e che mi fornirà la necessaria assistenza sia prima che dopo l’intervento o il ritocchino estetico. Ovviamente questa è la mia opinione personale che si basa su quella che è stata la mia esperienza con la medicina estetica a Roma ma se volete dire la vostra potete farlo tranquillamente lasciando un commento qui in basso. Un saluto a tutti.

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - November 11, 2013 at 5:00 pm

Categories: Medicina estetica Roma   Tags:

La psicologia della medicina estetica

medicina estetica visoIn questo mio nuovo intervento vorrei parlarvi della psicologia che c’è dietro la medicina estetica. Credo che sia un argomento di assoluta rilevanza visto è considerato che la mente è tutto e sono le nostre idee e le nostre convinzioni a plasmare il mondo in cui viviamo e di cui facciamo parte. Già in precedenze vi ho parlato di quelle che sono stati i miei “interventi” di medicina estetica a Roma ma credo che la consapevolezza profonda di quelle che sono state le reali motivazioni dietro certe mie scelte debba ancora essere svelata totalmente (anche se oggi la sento decisamente più vicina).

Quindi cominciamo: che cosa intendo per “psicologia della medicina estetica”? Mi riferisco a quelle che sono le reali intenzioni e motivazioni che ci spingono a fare il cosidetto ritocchino. Il ritocchino può essere un semplice botulino, l’acido ialuronico, o filler vari ma non solo. Ci sono un infinità di trattamenti laser per viso e corpo che per descriverli tutti mi servirebbe un enciclopedia e non è questo il posto giusto per farlo anche perchè ne ho già in parte parlato in precedenza oltre a discutere dei costi della medicina estetica e di come scegliere il miglior medico estetico in base alle nostre esigenze..

Spesso si tende a considerare il medico estetico come una figura assolutamente distinta dal chirurgo estetico è questa cosa non è sempre vera dato che molti chirurghi praticano anche medicina estetica con ottimi risultati. Peeling, rimozione di tatuaggi, trapianto di capelli etc etc sono all’ordine del giorno per moltissimi professionisti.

Ma torniamo a noi ed a quelle che generalmente sono le ragioni che ci spingono a chiamare il medico estetico piuttosto che il chirurgo.

A mio avviso si tratta più o meno sempre del solito motivo (che può sembrare banale ma non lo è affatto): facciamo fatica ad accettarci cosi come siamo. Questo perchè il nostro aspetto fisico ci causa un disagio (soprattutto quando siamo con gli altri) e il disagio può essere tale da farci apparire schivi e “strani”. La conseguenza di questo sentirci “strani e diversi” è molto spesso l’isolamento e l’emarginazione sociale, che può portare alla depressione cronica e anche alla morte (i suicidi di ragazzi anche giovanissimi che non si accettano cosi come sono risultano essere tantissimi ed in continuo aumento). Ecco perchè in certi casi la medicina estetica cosi come la chirurgia puù essere davvero risolitiva ed aiutarci ad andare avanti (o addirittura salvarci la vita). Purtroppo però capita molto spesso che i nostri cari (familiari, amici e via discorrendo) non comprendano affatto la reale entità di certi nostri disagi e tendano a sminuire le nostre volontà (troppe sono state le volte in cui dicevo ai miei di volermi servire della medicina estetica Roma e sono stata derisa per questo). Il fatto che esista la medicina estetica al Fatebenefratelli di Roma e la medicina estetica Tor Vergata dimostra come la medicina estetica e il medico estetico siano ben lungi dall’essere “vizi” per persone ricche ed annoiate come una volta si pensava. Va detto però che il SSN ancora non convenziona certi interventi se non in rari casi. Ed inoltre capita troppo spesso che risolto un problema se ne “scopra” immediatamente un altro e in questo modo si genera un ciclo senza fine dove la causa del malessere non viene mai curata veramente seppure si operi costantemente sui sintomi. In tali casi si parla di dismorfofobia (http://it.wikipedia.org/wiki/Dismorfofobia) ed è per queste precise ragioni che un buon medico estetico o anche un buon chirurgo estetico dovrebbe sempre essere accompagnato da un altrettanto valido psicologo. Lo psicologo aiuta il paziente a fare chiarezza sulle reali aspettative e sui bisogni che l’intervento di tipo modico estetico dovrebbe andare a soddisfare.

Insomma il mio consiglio è quello di evitare di sottoporsi ad un intervento di medicina estetica a Roma o in qualsivoglia altra città del mondo senza prima essersi fatti supportare da un bravo psicologo. I familiari (anche quelli più comprensivi ed ottimisti) non hanno la giusta neutralità per poter essere realmente obbiettivi. Ricordiamoci che a volte il problema è solo dentro di noi e se non impariamo a riconoscere quello nessun tipo di intervento estetico riuscirà mai a renderci fieri ed orgogliosi di noi stessi e del nostro aspetto fisico.

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - November 5, 2013 at 12:45 pm

Categories: Medicina estetica Roma   Tags:

Medicina estetica: leggende e falsi miti

roma medicina esteticaCiao a tutte e a tutti. In questo intervento voglio parlarvi di un tema piuttosto attuale e a mio avviso importante. Si tratta dell’effettiva utilità che può e dovrebbe avere la medicina estetica rispetto a quello che è l’uso che se ne fa abitualmente.

Se partiamo dalla premessa che oggi ci troviamo a vivere nella società dell’immagine e del consumismo più sfrenato è facile comprendere come mai siano così tante le persone (non solo donne ma anche tantissimi uomini) che decidono di farsi qualche ritocchino o darsi una rinfrescatina al viso.

In molti di questi casi non c’è nulla di male e credo che ciascuno di noi sia libero di disporre del proprio corpo come meglio crede ma purtroppo accade spesso che si finisca con l’esagerare o peggio ancora che si cerchi di riparare i problemi dell’anima, aggiunstando quelli del corpo.

Questa situazione è molto critica quando si parla di chirurgia estetica ma anche con la medicina estetica non bisogna scherzare poichè le conseguenze possono essere comunque molto importanti per il nostro corpo e la nostra salute.

Io non ho nulla in contrario verso chi mostra il desiderio di vedersi più carino o di cancellare una ruga di espressione che prima non c’era e spesso uno decide di ricorrere alla medicina estetica proprio per dover evitare il travaglio di un autentica operazione chirurgica, ma bisogna stare molto attenti e non considerare la medicina estetica come fosse una passeggiata di salute perchè così non è. I rischi ci sono comunque e se ci mettiamo nelle mani di un medico estetico poco capace e competente le conseguenze potrebbero anche essere irreparabili. Questo è successo a me ed è per questo che ho voluto creare un blog in cui parlo proprio di queste tematiche.

Far passare la medicina estetica come fosse un gioco per bambini è molto conveniente ma solo per chi la pratica che così vende con estrema facilità i suoi trattamenti anche quando magari non sarebbero in alcun modo necessari al paziente.

Una mia conoscente che si chiama Antonella era alla ricerca di un bravo medico di medicina estetica Roma e si è vista letteralmente deturpare il viso per un botulino finito male in cui le è stata iniettata una sostanza che in Italia è illegale da anni. E poco serve poi denunciare dato che il viso è oramai rovinato e non sempre si riesce a tornare come si era prima!

Insomma quello che penso è che si debba fare molta attenzione, mettendosi nelle mani di medici davvero competenti e soprattutto che non si improvvisino medici estetici solo perchè pensano che essere chirurghi li renda già di fatto superiori rispetto al livello del medico estetico. La medicina estetica pur essendo collegata alla chirurgia è ben altra cosa ed occorre essere specializzati per esercitarla.

Poi vorrei dire a tutte le persone che intendono sottoporsi a qualche trattamento di medicina estetica di valutare bene i pro ed i contro non solo legati al tipo di “intervento” che richiedono ma anche alla tecnica che viene utilizzata dal medico da loro scelto. Informarsi bene è un requisito assolutamente necessario ed imprescindibile per evitare brutte sorprese. Comunque qualora foste interessatae/i basterà lasciare un commento a questo blog e vi dirò quale è il mio medico mer la medicina estetica a Roma (ovvero quello che ho scelto per me stessa dopo anni di travaglio e problemi vari). Non sarà forse il più economico ma io sul mio corpo non andrei mai e poi mai al risparmio!

Per maggiori informazioni sulla medicina estetica in generale potete dare una letta alla pagina ufficiale di Wikipedia sulla medicina estetica dove si parla più nello specifico dei vari settori applicativi e delle varie metodologie usate nella medicina estetica.

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - May 27, 2013 at 10:29 am

Categories: Medicina estetica Roma   Tags: